PageSpeed WordPress

Metti il Turbo al tuo sito web WordPress

Velocizzare un sito WordPress è fondamentale per migliorare l’esperienza utente. Inutile spiegare nel dettaglio quanto sia fastidioso per gli internauti navigare un sito web lento. Se non sei ingrado di offrire velocemente i contenuti, gli utenti saranno ben felici di cercare altrove. Migliorare la PageSpeed migliora senza alcun dubbio il Posizionamento SEO nei motori di ricerca. A Google piacciono i siti web che offrono contenuti interessanti e molto veloci. Oggigiorno la velocità è uno dei principali fattori di Ranking, quindi ti consiglio di prestare molta attenzione ad ottimizzare la PageSpeed se desideri scalare le serp di Google. Aggiungendo pagine, post, plugin e template è molto probabile che dopo un po il tuo sito web inizierà ad avere problemi di performance, ed è su questo che mira il mio aiuto: migliorare la velocità del tuo sito web ed istruirti affinchè tu possa successivamente prendertene cura in totale autonomia.

Perchè è importante avere un sito web veloce?

Maggiori visitatori

A nessuno piace navigare un sito lento. Se l’apertura di una pagina web non è immediata c’è un alta probabilità che il visitatore abbandoni il sito web. L’apertura di una pagina web non deve avvenire oltre i 3s dal click dell’utente. Avere un sito web veloce serve a migliorare l’user experience ( Gli utenti saranno più felici e propensi nel navigare le varie sezioni del tuo sito web) e a diminuire la frequenza di rimbalzo.

Migliore Posizionamento SEO

Il tempo di caricamento della pagina web è un fattore di Posizionamento SEO molto importante per i motori di ricerca. Google e gli altri motori di ricerca premiano in serp i siti web che godono di un’ottima PageSpeed e tutto ciò servirà ad incrementare il numero dei visitatori sul tuo sito web. Il 70% delle connessioni avviene da dispositivi mobili ed è quindi molto importante offire agli utenti contenuti immediati ed ottimizzati per vari dispositivi e browser.

Maggiori profitti e conversioni

La velocità di un sito web può contribuire all’aumento dei tassi di conversione. In effetti, un ritardo di un secondo può costarti la perdita di conversioni che vanno dal 3% al 7%. Immagina quanto può essere importante navigare un sito web veloce e immagina quanto controproducente può rivelarsi un sito web che si apre in 4-5 sec. Non rischiare di perdere clienti, velocizza il tuo sito richiedendo il mio servizio di PageSpeed.

In che modo posso aiutarti per velocizzare il sito web WordPress?

Ottimizzazione Woocommerce

Hai un negozio online sviluppato con Woocommerce e la navigazione risulta essere estremamente lenta? Quando gli utenti approdano sul tuo store online hanno l’abitudine di non soffermarsi su un solo prodotto ma tendono a cliccare sui relativi prodotti correlati, banner e altri elementi effettuando una sorta di click-zapping, ecco perchè è importante dare loro la possibilità di visualizzare quanti più prodotti possibili in tempi molto ridotti. Sono in grado di migliorare le Performance del tuo negozio online senza compromettere la funzionalità di alcune pagine sensibili come: cassa e carrello, che tendono a funzionare male se vengono applicati dei sistemi di minify e cache troppo aggressivi.

Minify delle risorse HTML, CSS e JS

Ridurre e comprimere le dimensioni di HTML, CSS e JavaScript è importantissimo per velocizzare il caricamento del sito web . Il mio obbiettivo sarà quello di ottenere un caricamento asincrono delle risorse privilegiando la visualizzazione iniziale dei contenuti più importanti caricando in un secondo momento i file CSS e JS. Il minify  e la compressione delle risorse HTML, CSS e JS deve essere svolto in maniera equilibrata e bilanciata per far si che il tuo sito rimanga stabile dopo l’ottimizzazione, prestando attenzione a  non compromettere la stabilità per privilegiare la velocità.

Configurare il Caching

Posso effettuare il setting o agire tramite codice per utilizzare la cache browser. I plugin o i codici per gestire la cache servono ad incrementare le prestazioni del sito web, migliorando i tempi di caricamento della pagina, creando e memorizzando una copia statica dei contenuti, riducendo il numero di query del database, migliorando il rendering del sito e riducendo il carico del server.

Configurare la versione PHP

Il PHP è il linguaggio di programmazione che costituisce la struttura di un sito WordPress, e tramite determinate “query” permette l’elaborazione dei dati del database MySQL. Oggi, la versione PHP più sicura e performante è la versione 7.3

Configurare una CDN

Posso configurare per te una CDN. I servizi CDN memorizzano i contenuti cache nelle loro edge location che fungono da content delivery network, i servizi CDN oltre a fornire la versione cache del sito web, supportano i protocolli SPDY e HTTP/2 e concedono la possibilità di ottimizzare le immagini e di minimizzare le risorse HTML, CSS e JS.

Ottimizzazione delle immagini

Posso effettuare la compressione delle immagini. Ridurre il peso delle immagini andrà ad influire notevolmente il “loading page”. Le tue immagini manterranno la qualità, ma la loro dimensione si ridurrà significativamente. Inoltre, posso applicare il LazyLoad, vale a dire un processo che permette di caricare esclusivamente le immagini posizionate nella finestra attiva del browser, escludendo le altre immagini inserite nella pagina web, che inizieranno a caricare durante lo “scroll down” prima di essere visualizzate. Tale funzionalità non velocizza solamente il “loading page” riducendo il numero di richieste HTTP, ma consente di risparmiare larghezza di banda qualora il visitatore non desideri visualizzare l’intera pagina. Mentre gli utenti scorreranno verso il basso, le immagini verranno caricate, il che migliorerà la velocità della pagina. La compressione e il ridimensionamento delle immagini contribuirà a ridurre la larghezza di banda, lo spazio di archiviazione e i costi di gestione del sito web.

Analisi dei plugin installati e rimozione dei pacchetti obsoleti

I plugin sono delle estensioni che facilitano l’utilizzo dei siti web WordPress, troppo spesso installati con leggerezza e superficialità. Posso controllare ogni plugin presente sul tuo sito web, rimpiazzando quelli obsoleti con le migliori alternative ed eliminando quelli non necessari. Tutto ciò servirà ad ottenere non soltanto una migliore velocità di caricamento ma anche una riduzione delle dimensioni totali del sito web.

Ottimizzazione del database

Il Database serve a coordinare tutte le istruzioni e le informazioni che attraversano il tuo sito web, per questo motivo, a lungo andare tenderà a riempirsi di istruzioni “non assolutamente necessarie”, che prima o poi influenzeranno negativamente la performance. Posso ottimizzare e ripulire il database del tuo sito web, eliminando: revisioni dei post, commenti spam o cestinati, transient e pacchetti non più utilizzati. ristabilendo l’equilibrio e le funzionalità native per rendere più veloce il tuo sito web.

Risultati che si possono ottenere ottimizzando la PageSpeed di un sito WordPress

Ho ottimizzato questa pagina per ottenere un buon compromesso tra prestazioni effettive e grado di ottimizzazione, utilizzando solo un plugin per gestire la cache (Wp Fastest Cache)

Risultato ottenuto su GtMetrix

 Risultato ottenuto su PageSpeed Insights (Test per Desktop)

 Risultato ottenuto su PageSpeed Insights (Test per Dispositivi Mobili)

 Risultato ottenuto su WebPageTest 

Desideri ottimizzare la PageSpeed da solo?

Vuoi cimentarti nel provare ad ottimizzare le performance del tuo sito web in autonomia? Nessun problema! Ma ricorda di effettuare una o più copie di backup completi del tuo sito web prima di procedere, in modo da poterne ripristinare le funzionalità ottimali in caso di eventuali anomalie post ottimizzazione.

Non credo sia necessario descrivere dettagliatamente tutti i vari step da seguire per ottimizzare la PageSpeed, perchè basterebbe una semplice ricerca su Google, tuttavia ti elencherò alcuni tool online che ti permetteranno di effettuare dei test per conoscere il livello di ottimizzazione del tuo sito web e alcuni plugin (secondo me validi) per migliorarne la velocità.

Tool online per effettuare i test di ottimizzazione: GtMetrix, PageSpeed Insight, Webpagetest. Questi tool vanno studiati e offrono delle risorse importanti per migliorare la PageSpeed, tuttavia alcuni paramentri devono essere studiati ed analizzati attentamente, prestando attenzione a differenziare il grado di ottimizzazione e l’effettiva velocità di un sito web. Meglio ottenere performance percepibili dall’utente che avere un sito web lento con risultati grafici eccellenti.

Plugin per gestire la Cache: LiteSpeed Cache, WP Fastest Cache, Wp Rocket (Wp Rocket è a pagamento).

Plugin per gestire il minify delle risorse HTML, CSS e JS: Autoptimize, Async JavaScript, Fast Velocity Minify.

Ottimizzazione delle immagini: ShortPixel Image Optimizer, Smush Image Compression and Optimization, tuttavia sarebbe opportuno ottimizzare le immagini prima di effettuare l’upload sul tuo sito web, evitando così l’utilizzo di un plugin. Consulta la mia guida su come ottimizzare le immagini e scoprirai che è più facile a farsi che a dirsi.

Plugin per il LazyLoad delle immagini: Lazy Load by WP Rocket.

CDN (Content Delivery Network): Cloudflare.

Pulizia del database: WP-Optimize, Plugins Garbage Collector.

Spero tu sia riuscito ad ottenere il risultato desiderato, qualora non fosse così richiedimi una consulenza per ottimizzare la PageSpeed del tuo sito web.

Menu