10 consigli per gestire la SEO

Per far sì che una pagina o un articolo si classifichi tra le prime posizioni sui motori di ricerca (Google, Bing, Yahoo, Qwant), è fondamentale eseguire una buona SEO (Search Engine Optimization). La SEO è un argomento molto complesso, con una miriade di ramificazioni attinenti all’ottimizzazione dei contenuti; affinché una pagina, un articolo, un’immagine, venga presa in considerazione dai motori di ricerca. Grazie ad una buona linea SEO si ottengono dei vantaggi, ma la SEO, se svolta in maniera non ottimale, comporta delle penalizzazioni.

Di seguito elenchiamo in maniera molto sintetica 10 consigli per gestire la SEO.

1 – Utilizzare un template grafico SEO Friendly.

2 – Inserire contenuti originali che comprendano almeno 300 parole.

NB: (I motori di ricerca premiano i contenuti che utilizzano una forma grammaticale corretta).

3 – Strutturare le pagine web inserendo in maniera gerarchica i Tag Title H1, H2, H3 etc… etc…

4 – Non inserire più di 4/5 immagini per contenuto.

5 – Assegnare il Tag Alt alle immagini.

6 – Convalidare il proprio dominio su Google Search Console e su Bing Web Master Tools.

7 – Utilizzare un plugin come Yoast Seo per:

– Generare e inviare una Sitemap.

– Ottimizzare Meta Tag TitleUrl, e Meta tag Description.

8 – Evidenziare con “moderazione” le parole chiave utilizzando il grassetto o sottolineandole.

9 – Utilizzare l’attributo Nofollow quando si citano fonti non attendibili e link a pagamento.

10 – Ottimizzare il Loading Page, utilizzando tools come: GTmetrix, Pingdoom e WebPageTest per capire su cosa e come intervenire.

Articoli correlati
Menu